Bari, finisce in galera per furto di un decoder del digitale terrestre

Bari, 18 gen. (LaPresse) - I carabinieri di Ruvo di Puglia hanno arrestato un 35enne del luogo con l'accusa di furto aggravato. L'uomo è stato bloccato mentre tentava la fuga dopo aver asportato un decoder per il digitale terrestre all'interno degli uffici della locale sede Cgil di Corso Carafa. Sottoposto a controllo il 35enne è stato trovato in possesso del decoder che aveva nascosto sotto il giubbotto. La refurtiva è stata restituita all'avente diritto mentre il 35enne è in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata