Bari, fermato dai carabinieri per furto in casa

Bari, 19 dic. (LaPresse) - I carabinieri di Bari hanno arrestato, in flagranza di reato, un 42enne pregiudicato. I militari, mentre percorrevano una via del centro cittadino, hanno notato tre individui con fare sospetto, salire velocemente a bordo di un'utilitaria. Alla vista dei militari che volevano controllarli, i tre sono fuggiti dopo un breve inseguimento. Solo uno è stato fermato mentre i due complici facevano perdere le loro tracce.

All'interno dell'auto, i militari, oltre a rinvenire numerosi attrezzi da scasso, una radiotrasmittente e guanti in lattice, ovvero il kit del topo d'appartamento hanno recuperato alcuni oggetti preziosi, tra i quali un orologio che, da accertamenti immediatamente esperiti, risultava il provento di un furto consumato, poco prima, presso un abitazione attigua al luogo dal quale i soggetti si erano allontanati. L'orologio, di valore, è stato riconsegnato al legittimo proprietario mentre la restante refurtiva, gli arnesi e l'autovettura sono stati sottoposti a sequestro. L'uomo è stato portato nel carcere di Bari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata