Bari, difende la fidanzata da apprezzamenti: 23enne pestato da branco

Bari, 25 dic. (LaPresse) - Pestato in pieno centro città solo perchè è intervenuto a difesa della ragazza che accompagnava. L'episodio è avvenuto ieri, intorno alle 19, a Bari, tra corso Vittorio Emanuele e piaza Chiurlia. Un giovane di 23 anni di Putignano, nel barese, è stato picchiato da un branco di persone. La vittima stava passeggiando con la fidanzata straniera e quando l'ha difesa davanti agli apprezzamenti di un gruppo di ubriachi è stato prima accerchiato e poi pestato con pugni, calci, colpi di casco e una sedia. Quando è arrivata la polizia il 23enne aveva perso conoscenza ed era circondato dal sangue. E' stato soccorso dal 118 e trasportato al policlinico di Bari, dove è stato medicato e ha rifiutato il ricovero, ma la prognosi è di un mese. L'aggressione è avvenuta in una zona con molte telecamere, la polizia sta lavorando all'identificazione dei responsabili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata