Bari, denunciate 52 persone che riscuotevano pensioni parenti morti

Bari, 6 lug. (LaPresse) - La gdf di Monopoli ha svolto un'attività investigativa nei confronti di una vasta platea di soggetti delegati dai loro familiari alla riscossione di pensioni Inps sulla scorta dei dati comunicati dallo stesso ente. E' stato così accertato che 52 persone residenti in vari comuni della provincia barese, hanno continuato a riscuotere ratei pensionistici di persone decedute. La somma complessiva indebitamente percepita, che dovrà essere restituita, ammonta ad oltre 150 mila euro. I 52 soggetti sono stati denunziati per truffa aggravata e falso ideologico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata