Bari, controlli carabinieri: 5 arresti e 4 piante marijuana sequestrate

Bari, 17 set. (LaPresse) - Al termine di un servizio finalizzato a reprimere i reati in materia di droga i carabinieri del comando provinciale di Bari hanno arrestato 5 persone, scoperto 4 piante di marijuana e sequestrato 73 grammi di droga tra hashish e marijuana. In particolare, nel quartiere Marconi i carabinieri della compagnia di Bari Centro hanno arrestato un 19enne barese con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo nell'abitazione del giovane, i militari hanno trovato 4 piante di marijuana di altezza compresa tra 65 e 85 centimetri, un involucro contenente 1 grammo di hashish e una lampada neon, il tutto sottoposto a sequestro.

Arrestato il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari. In via Oberdan e Piazza Umberto i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un 28enne tunisino, noto alle forze dell'ordine, e un 19enne del Gambia, sorpresi dopo aver venduto una dose di marijuana a giovani del luogo che alla vista dei militari si liberavano della droga fuggendo via.

In Piazza Diaz gli stessi militari hanno arrestato un 45enne sorvegliato speciale, ritenuto responsabile di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e violazione degli obblighi. A Modugno infine i carabinieri hanno arrestato un 31enne sorvegliato speciale ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi imposti. Nel corso di una perquisizione domiciliare i militari hanno trovato 17 grammi di hashish sottoposti a sequestro insieme a 35 euro in contanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata