Bari, compra droga col figlio di 10 anni: arrestato
L'uomo è stato trovato con hascish e marijuana

Drammatica scena quella che, nel weekend, si è svolta davanti agli occhi di una pattuglia di carabinieri nei pressi del castello Svevo di Bari. Un uomo, 30enne barese, si è recato all'appuntamento col proprio fornitore di droga insieme al figlio di appena 10 anni, seduto sul sedile del passeggero. I carabinieri si sono prima confusi tra i giovani avventori della movida notturna barese. Poi, vedendo l'uomo avvicinarsi con l'auto verso uno spacciatore e acquistare da lui 40 grammi di hashish e 2 di marijuana, sono intervenuti per arrestarlo. Lo spacciatore è, invece, riuscito a dileguarsi tra i vicoli della città vecchia. All'arresto del 30enne è seguita la perquisizione di un locale in suo uso. Qui sono stati trovati altri 100 grammi di hascish e 80 grammi di marijuana, nonché materiale idoneo al confezionamento delle dosi. A essere perquisita anche l'abitazione dell'uomo, dove i carabinieri hanno trovato altro stupefacente e circa 3mila euro in banconote di piccolo taglio e diversi monili in oro di dubbia provenienza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata