Bari, blitz contro clan Mercante e Strisciuglio: l'agguato fallito
Colpiti con 25 arresti i due clan mafiosi Mercadante e Strisciuglio, operanti in alcuni quartieri di Bari. Gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di droga, ma anche di due tentati omicidi, aggravati dal metodo mafioso, avvenuti a marzo e aprile 2014, con i quali gli uomini dei clan hanno cercato di eliminare alcuni rivali. Tra le accuse formulate anche quella di estorsione continuata ed aggravata a danno di commercianti. Nel video diffuso dalla polizia uno dei due agguati falliti, quello ad Alessandro De Bernardis, esponente del clan Mercante, nell'aprile 2014 nel quartiere Libertà. A bordo di un motorino due degli arrestati si preparano a colpire la vittima, la pistola però si incepperà.