Bari, assente sul posto di lavoro: condannato a pagare 70mila euro

Bari, 27 ago. (LaPresse) - Dovrà risarcire 70mila euro allo Stato per aver passato 8 anni a studiare anzichè essere presente sul posto di lavoro. E' quanto ha deciso la Corte dei Conti in merito ad un 37enne, dipendente dell'università di Bari che dal 2004 al 2012 ha completato un master, un dottorato e gli esami del corso di laurea in Odontoiatria, per un totale di oltre 4500 ore di lezione seguite mentre figurava in servizio. Sulla vicenda del tecnico informatico dell'ateneo barese nel 2011 c'era stata un'indagine della finanza, conclusasi con una richiesta di rinvio a giudizio. Ora la sentenza della magistratura contabile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata