Bari, assaltano tir carico di sigarette: un arresto dopo un inseguimento

Bari, 22 ott. (LaPresse) - I carabinieri di Bari hanno sventato una rapina a un tir salvando i due sequestrati e arrestando, dopo un inseguimento, uno dei 5 rapinatori. E' accaduto ieri mattina, ma i militari ne hanno dato notizia soltanto oggi. L'autista di un camion che trasportava tabacchi e sale, scortato da un'auto di un istituto di vigilanza privata locale, a Capurso (Bari), nell'imboccare la corsia di decelerazione si è visto sbarrare la strada da una Lancia Delta nera e una Volkswagen grigio chiaro. I 5 uomini a bordo delle auto, armati di pistola, hanno disarmato il vigilante e lo hanno rinchiuso nel portabagagli di una delle auto, accodatasi al camion, poi hanno obbligato l'autista a seguire l'altra auto.

Giunto nelle campagne tra Capurso e Valenzano il commando ha iniziato a caricare su un altro camion la refurtiva, 6.800 stecche di sigarette dal valore di 350.000 euro e mezzo quintale di sale, partiti alle prime ore dell'alba dall'Interporto di Bari e destinati al dettaglio nel Sud Est barese e nel tarantino. Nel frattempo sono arrivati i carabinieri di Bari, che, avvertiti da una telefonata al 112 di un cittadino che aveva segnalato l'assalto, stavano battendo la zona con decine di pattuglie fatte convergere dalla centrale operativa. I rapinatori hanno abbandonato vittime, mezzi e carico e, risaliti a bordo di una delle auto sono fuggiti, inseguiti dai militari.

Giunti sulla circonvallazione di Valenzano (Bari), dopo aver causato anche un tamponamento, i 5 hanno abbandonato il veicolo e sono fuggiti a piedi. I militari hanno braccato il commando, riuscendo a bloccare uno dei rapinatori, un 49enne pregiudicato di Capurso. Gli altri quattro sono riusciti a dileguarsi, nonostante la battuta di ricerca proseguita fino a tarda notte. Dalla perquisizione alle due macchine, sequestrate e messe a disposizione della sezione investigazioni scientifiche di Bari, sono saltati fuori blindature artigianali, un disturbatore jammer, radio ricetrasmittenti sintonizzate sulle frequenze delle Forze di Polizia e una pistola semiautomatica, di fabbricazione estera, carica e funzionante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata