Bangladesh, Papa: Violenza insensata, reato contro Dio e umanità
Il messaggio del Pontrefice è stato diffuso dal cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin

"Profondamente addolorato per l'insensata violenza perpetrata ai danni di vittime innocenti a Dacca" il Santo Padre Francesco esprime "sentite condoglianze e condanna questi atti di barbarie come reati contro Dio e l'umanità". Nel raccomandare i morti alla misericordia di Dio, il Papa, in un messaggio diffuso dal cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin  "assicura le proprie preghiere alle famiglie in lutto e ai feriti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata