Bagnasco: Chiesa paga le tasse, evadere è peccato

Milano, 22 gen. (LaPresse) - "La Chiesa le tasse finora le ha pagate, contrariamente a ciò che si dice e si scrive. Evadere le tasse è peccato! Quanto all'Imu la vera distinzione da salvaguardare è quella tra realtà non profit e realtà commerciali". Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco in un'intervista rilasciata a 'Famiglia Cristiana' rispondendo a una domanda sulla Chiesa e le tasse. "Chi svolge un'attività a sfondo sociale - ha aggiunto Bagnasco - è giusto che sia riconosciuto in questa sua funzione e venga dunque esentato. Al contrario, per le attività che hanno una finalità lucrativa, è giusto prevedere una tassazione. Non esiste alcuna legge ad Ecclesiam".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata