Avellino, nuovo caso di violenze su bimbi: arrestata maestra
L'insegnate di una scuola materna è accusata di aver minacciato e picchiato i bambini

Sale di nuovo alle cronache un caso di maltrattamenti su bambini: un'insegnante 58enne di una scuola materna di Avellino è stata messa agli arresti domiciliari con l'accusa di aver avuto comportamenti violenti nei confronti dei bimbi di età tra i tre e i cinque anni che frequentavano il secondo anno nell'istituto. Le indagini, nate dalle denunce di alcuni genitori, hanno fatto emergere che la maestra usava minacce verbali, urlava, fino ad arrivare a schiaffi e strattoni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata