Autostrade, parenti vittime Morandi: Estromissione Aspi buon inizio

Torino, 15 lug. (LaPresse) - "Da parte nostra l'attesa era tanta, abbiamo ben compreso, anche dalle premesse che sono emerse in questi mesi, le grandi difficoltà tecniche, economiche e politiche che hanno circondato e circondano questa questione. Al momento prendiamo atto che l'azionista di maggioranza nell'azienda titolare di concessione sarà estromesso e questo non può che essere di buon auspicio e un buon inizio. Attendiamo l'evoluzione, con tutta la successiva documentazione, per poter acquisire elementi determinanti sulle specificità dell'accordo economico/tecnico". Così Egle Possetti, presidente del Comitato ricordo vittime Ponte Morandi, sulla decisione del governo su Aspi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata