Autostrade, dalle ore 22 sciopero ai caselli: rischio bollino nero
La protesta si concluderà domani alle 22

Tra stasera e domani rischio bollino nero sulla rete di Autostrade per l'Italia a causa dello sciopero nazionale proclamato dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Sla. In particolare, potranno verificarsi disagi e code ai caselli dalle 22 di oggi alle 22 domani per la protesta indetta dalle rappresentanze sindacali.

Autostrade per l'Italia informa che durante lo sciopero i varchi con pagamento solo manuale potranno essere chiusi per l'assenza degli esattori, mentre rimarranno regolarmente aperti i varchi con cassa automatica e quelli riservati ai clienti Telepass. Saranno comunque garantiti i servizi di assistenza al cliente, con la presenza di personale della viabilità di Autostrade per l'Italia e il funzionamento degli impianti per il pagamento del pedaggio che, ricorda la società, è dovuto per legge.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata