Assenteismo all'Asp di Caltanissetta: sospesi 3 furbetti del cartellino

Si tratta di tre dipendenti amministrati del servizio veterinario

(LaPresse) Sospesi tre furbetti del cartellino a Caltanissetta. Si tratta di tre dipendenti amministrati del servizio veterinario di Mussomeli dell'Asp cittadino, sospesi dai pubblici uffici perché ritenuti responsabili dei reati di truffa ai danni dello Stato, falsa attestazione di presenza in servizio, peculato e accesso abusivo al sistema informatico. Durante le indagini, condotte dalla Guardia di Finanza, è stato filmato e documentato il comportamento dei tre. C’è chi timbrava l'ingresso e poi andava via dall'ufficio, chi timbrava anche i cartellini dei colleghi assenti e addirittura chi, dopo avere strisciato il badge, sarebbe andato a lavorare in uno studio professionale dove prestava attività lavorativa non autorizzata.