Ascoli Piceno, sindaco: Zona schianto aerei difficile da raggiungere

Ascoli Piceno, 19 ago. (LaPresse) - La zona in cui si sono schiantati gli aerei dell'Aeronautica militare "è impervia e difficile da raggiungere per i soccorsi". Lo ha detto a LaPresse il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, che sta rientrando dalle ferie per recarsi sul luogo dell'incidente. I due aerei sono precipitati sulle colline fra i comuni di Venarotta e di Gimigliano. Poco prima dell'incidente, spiega il sindaco, avevano sorvolato la costa e la città di Ascoli. "Poi c'è stato un boato enorme e subito si sono levate le fiamme".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata