Ascoli Piceno, operaio di 65 anni cade in scavo e muore

Milano, 18 feb. (LaPresse) - Un operaio di 65 anni è morto a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, mentre lavorava al rifacimento di una condotta idrica. L'uomo, deceduto in ospedale dopo essere stato soccorso dal 118, era prossimo alla pensione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia locale. La procura ha disposto il sequestro dell'area.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata