Arezzo, percosse e insulti in una casa di riposo
Picchiavano, minacciavano e insultavano gli anziani di una casa di riposo di Castel San Niccolò, in provincia di Arezzo, in Toscana. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Bibbiena, che hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura interdittiva del divieto dell'esercizio della professione sanitaria, nei confronti dei sei dipendenti della struttura. Le persone indagate sono in totale sette, di cui sei donne e un uomo, tutti italiani e di età compresa fra i 40 e i 60 anni.