Aosta, affitta a prostitute appartamenti in centro: 1 indagato

Aosta, 12 lug. (LaPresse) - E' indagato in stato di libertà un cittadino aostano, B.R., di 52 anni, per agevolazioni e sfruttamento della prostituzione. L'uomo gestiva tre appartamenti in centro cittadino, affittandoli settimanalmente a prostitute di altre Regioni che si portavano in questo capoluogo per esercitare la loro attività. L'uomo pretendeva somme che variavano da 300 ai 500 euro per una settimana, anche in relazione alla posizione dell'appartamento: quelli centrali erano più appetibili. Le donne preannunciavano il loro arrivo grazie a inserti pubblicitari in diversi giornali locali. Nel corso di un controllo, sono state identificate e accompagnate in questi uffici tre donne tutte provenienti dalla provincia di Torino. I proprietari dei locali, a parere della squadra mobile, consapevoli di quanto avveniva all'interno, verrano segnalati per la violazione di sanzioni fiscali e tributarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata