Anm, il neopresidente Poniz: "Recuperare fiducia di cittadini e colleghi"

"Non ho intenzione di entrare nei meccanismi correntizi perché non sono parte del mandato che ho ricevuto". Così Luca Poniz, neopresidente dell'Associazione nazionale magistrati, dopo le dimissioni di Pasquale Grasso. "Dobbiamo recuperare fiducia nei confronti dei colleghi e dei cittadini", ha proseguito, dicendosi "dispiaciuto" per la mancanza di Magistratura Indipendente nella nuova giunta: "Abbiamo coltivato a lungo l'idea di una visione unitaria".