Renon © Foto archivio Soccorso Alpino 
Ancora una tragedia sulla neve, bimba di 8 anni muore in slittino al Renon

La piccola, originaria di Reggio Emilia, era con la madre. Avrebbero imboccato una pista nera per errore, sono uscite dal percorso e sono finite contro un albero. La donna è in gravissime condizioni

Un'altra tragedia in montagna. Un'altra bambina morta. La piccola, 8 anni, è andata a sbattere contro un albero mentre scendeva con lo slittino al Renon, sopra Bolzano, in Alto Adige. Con lei c'era la madre che è in gravissime condizioni. La donna è stata ricoverata nell'ospedale di Bolzano.

Dalle prime ricostruzioni l'ipotesi che emerge sulla dinamica dell'incidente, accaduto nel Corno del Renon nelle Alpi sarentine, è che per errore madre e figlia, scendendo sullo slittino,  abbiano imboccato una pista nera, invece che la strada nel bosco. La piccola e la mamma erano in montagna con il papà e il fratello che però avrebbero affrontato a piedi la discesa sulla neve e non in slitta.. La famiglia sarebbe originaria della zona di Reggio Emilia.

Pochi giorni fa, nella notte di San Silvestro, un giovane era rimasto ferito gravemente sempre andando su uno slittino nei pressi di un rifugio nel comprensorio sciistico Merano 2000 (Bz)

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata