Ancora nuvole e pioggia al sud: il meteo del 16 e 17 agosto
Meglio al centro-nord

Le previsioni dell'Aeronautica militare per oggi sull'Italia: al nord sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti sulle aree alpine dove si svilupperanno locali rovesci pomeridiani in attenuazione serale.

Al centro e Sardegna sereno o poco nuvoloso su Toscana, Umbria, Lazio settentrionale e Marche con locali addensamenti pomeridiani; parzialmente nuvoloso sulle restanti aree con annuvolamenti in sviluppo associati a rovesci anche temporaleschi, in attenuazione serale.

Al sud e Sicilia parzialmente nuvoloso con addensamenti associati ad isolati rovesci temporaleschi che si intensificheranno nelle ore centrali del giorno per attenuarsi in serata permanendo locali deboli piogge solo su Puglia, Basilicata e Calabria.

Temperature minime in calo al sud specie su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, in lieve aumento sulle coste marchigiane e abruzzesi, stazionarie altrove; massime in moderato aumento sull'Emilia-Romagna, al centro e sulla Campania, stazionarie altrove.

Venti: deboli orientali al nord; deboli localmente moderati settentrionali al centro-sud.

Mari: mossi, localmente molto mossi al mattino l'alto Adriatico, il Tirreno centrale settore est e lo Ionio al largo, in graduale attenuazione nel corso della giornata fino a divenire tutti tra poco mossi e mossi in serata.

 

Le previsioni per domani: al nord al primo mattino addensamenti compatti a ridosso dei rilievi alpini e prealpini, in estensione anche all'area appenninica, dalla seconda parte della mattinata, con rovesci o temporali sparsi; generalmente sereno o poco nuvoloso altrove. Dalla serata diradamento della nuvolosità sull'area appenninica e parziale attenuazione dei fenomeni su quella alpina.

Al centro e Sardegna al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme, con rovesci o temporali sparsi sull'isola e diffusi su Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche meridionali. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità cumuliforme, con attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio. In serata cielo nuovamente sereno o poco nuvoloso, con al più deboli isolati piovaschi lungo le aree costiere centromeridionali del lazio.

Al sud e Sicilia al primo mattino cielo parzialmente nuvoloso su tutto il settore, con rovesci o temporali sparsi, in generale di debole intensità. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme su tutto il settore, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità cumuliforme sul settore peninsulare, con conseguente attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio. In serata addensamenti compatti lungo l'area costiera tirrenica, accompagnata da deboli locali rovesci o temporali e cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del settore.

Temperature: minime in aumento al nord-ovest, lungo l'arco alpino, Lazio, Campania, Basilicata e Sicilia centromeridionale, generalmente stazionarie altrove; massime in diminuzione sulla Sardegna occidentale, Lazio, Campania meridionale, Basilicata tirrenica e Calabria settentrionale in rialzo sul resto del centro-sud e sull'Emilia-Romagna, generalmente stazionarie altrove.

Venti: deboli variabili al nord; deboli settentrionali al centro, al sud ed isole.

Mari: da poco mossi a mossi lo Ionio e lo stretto di Sicilia; poco mossi i restanti mari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata