Ancona, vendevano Iphone 6 contraffatti a 250 euro: denunciati

Ancona, 28 ott. (LaPresse) - Si erano improvvisati venditori ambulanti, padre e figlio, di 44 e 23 anni, residenti in provincia di Napoli, in trasferta ad Ancona per 'affari'. I due, infatti, si erano appostati in via G.Bruno cercando di vendere ai passanti smarphone contraffattti, ma sono stati sorpresi dalla polizia e denunciati per ricettazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi e truffa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata