Ancona, a Pomeriggio 5 nota del 18enne:Vado e li ammazzo

Milano, 10 nov. (LaPresse) - Pomeriggio5 si occupa del caso del delitto di Ancona, dove il 18enne Antonio Tagliata ha ucciso la mamma della fidanzata 15enne Roberta Pierini, e ferito il padre della giovane Fabio Giacconi, sotto ufficiale dell'Aeronautica, che ora si trova in coma irreversibile in ospedale ad Ancona .

Sono tre secondo quanto riportato da Pomeriggio5 i biglietti lasciati dal 18enne. Uno riporterebbe la confessione: "Ho ucciso io Roberta e Fabio". Negli altri due ci sarebbero invece la richiesta di perdono per il gesto fatto e la sua volontà di togliersi la vita. Il giovane, a quanto si apprende, ha più volte chiesto di rimanere da solo in cella, ma il magistrato l'ha messo in isolamento.

Intanto è stata spostata a domani l'udienza di convalida del giovane. Si attende invece di conoscere la decisione sul fermo della 15enne. La ragazza, secondo quanto raccontato da Pomeriggio5, anche se sotto choc non ha pianto durante l'udienza di convalida ma ha chiesto solo delle condizioni del padre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata