Anche Roma festeggia la Giornata Internazionale dello Yoga
Dall’India all’Australia, fino a Stonehenge. Il mondo celebra la terza Giornata Internazionale dello Yoga, creata dall’Onu su richiesta del primo ministro indiano Narendra Modi. La data del 21 giugno, oltre a essere il solstizio d’estate, sarebbe anche particolarmente favorevole per purificare mente e corpo. “Lo yoga è una disciplina che non ha tempo”, ha dichiarato l’insegnante di yoga Gurudass Singh, presente al raduno di Piazza San Silvestro a Roma. “Appartiene a chiunque; non ha colore e non ha razza.”