Amianto, Balduzzi: A conferenza nazionale presentiamo piano bonifiche

Roma, 21 nov. (LaPresse) - "A 13 anni dalla prima conferenza governativa sull'amianto del 1999 faremo un bilancio di ciò che si è fatto in questi anni e individueremo le linee per un piano sulle bonifiche, sulla presa in carico degli ex esposti e sui problemi connessi alle normative connesse all'assicurazione degli infortuni sul lavoro". Lo ha detto il ministro dello salute Renato Balduzzi a 'Prima di Tutto' su Radio1, alla vigilia della seconda conferenza nazionale sull'amianto che si svolgerà da giovedì a sabato a Venezia. "Affronteremo anche il problema della ricerca scientifica. Per molte malattie correlate all'amianto - in particolare il mesotelioma pleurico - nonostante gli sforzi della ricerca non siamo ancora arrivati a soluzioni che diano speranza agli ammalati, dobbiamo fare di più, coordinare la ricerca e creare una rete tra i centri che si occupano di questa materia, il ruolo dei pubblici poteri è importante ma anche quello delle istituzioni scientifiche e delle associazioni delle vittime e delle forze sociali". La conferenza, assicura il ministro, affronterà tutti i temi, anche quello del risarcimento delle vittime: "Non sarà una passerella ma una tre giorni di lavoro alla fine contiamo di dare un prodotto concreto, un elemento di speranza per le comunità locali interessate e per tutti, perché l'amianto appartiene all'esperienza di tutti i nostri territori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata