Ambiente, Cantone: Bonifiche ad alto rischio presenza criminale

Roma, 22 ott. (LaPresse) - "Anche il settore delle bonifiche rischia di essere uno di quelli ad altissima presenza criminale" e "i meccanismi di ulteriore semplificazione potrebbero favorire, paradossalmente, meccanismi di scarsa trasparenza". Lo ha detto il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, nel corso di un'audizione davanti alla commissione bicamerale sul ciclo dei rifiuti.

"Esistono realtà nelle quali c'è assoluta emergenza di intervenire con le bonifiche", ha aggiunto Cantone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata