Ambiente, a Piemonte e Valle d'Aosta premio 'Vivere a spreco zero'

Torino, 21 nov. (LaPresse) - Nell'Unione europea ogni persona butta via oltre 179 chili di alimenti ogni anno. Uno spreco che ha delle conseguenze ambientali, etiche e sociali e su cui è necessaria una sempre maggiore sensibilizzazione. Ne sono convinti i promotori della campagna europea 'Un anno contro lo spreco', Last Minute Market e Whirlpool, che da due anni indicono il Premio Whirlpool 'Vivere a spreco zero', vinto quest'anno dalle regioni Piemonte e Valle d'Aosta per il progetto 'Una buona occasione' sui sistemi alimentari sostenibili. Scopo del progetto è stato quello di agire sia nella fase della distribuzione commerciale, favorendo lo smaltimento mediante offerte promozionali dei prodotti in scadenza, sia sul comportamento dei consumatori, spingendoli ad adottare abitudini utili a evitare di dover gettare il cibo. La cerimonia di consegna dei premi avverrà lunedì 24 novembre a Bologna, alla presenza del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, nell'Aula Absidale Santa Lucia dell'Università, nell'ambito della convention 'Stop food waste, feed the planet'.

Nell'ambito di 'Una buona occasione' è stato verificato tramite un'indagine statistica su un campione di 1200 famiglie che una delle cause più importanti delle eccedenze alimentari risiede nel modo sbagliato con cui vengono interpretate le diciture 'da consumarsi entro' e 'da consumarsi preferibilmente entro'. Il primo obiettivo del progetto è stato dunque quello di fare chiarezza, contribuendo così a sfatare il mito della scadenza come discrimine assoluto tra ciò che prima è buono e dopo improvvisamente non lo è più. Ciò è stato perseguito soprattutto attraverso la creazione di un sito, dove si possono trovare risposte sulle modalità di conservazione del cibo e dove di fronte ad un dubbio si può entrare in contatto con gli esperti dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta. Oltre a prendere accordi con la distribuzione per l'offerta di sconti su prodotti in via di scadenza, nell'ambito del progetto sono state realizzate anche diverse iniziative tra cui campagne promozionali, concorsi per le scuole e momenti di confronto pubblico sul tema.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata