Amatrice, celebrata la messa per anniversario sisma
Un anno dopo il terremoto ad Amatrice si è celebrata la messa in ricordo delle 239 vittime. Alla funzione religiosa celebrata dal vescovo di Rieti Domenico Pompili ha partecipato anche il premier Gentiloni con la moglie. "Ricostruire vuol dire sempre andare avanti. Anche Amatrice allora rinascerà”, ha detto monsignor Pompili nell’omelia che ha aggiunto: “Rinviare non paga mai. La ricostruzione è vera quando evita frasi fatte”.