Altri 4 indagati per il rogo Norman Atlantic. Recuperata la scatola nera

Roma, 2 gen. (LaPresse/Reuters) - Sale a sei il numero delle persone indagate per la tragedia del Norman Atlantic. Oltre al comandante della nave, Argilio Giacomazzi, e all'armatore, Carlo Visentini, la procura di Bari, secondo quanto rendono noto fonti giudiziarie, ha iscritto nel registro degli indagati altre quattro persone. Si tratta del primo ufficiale del traghetto Luigi Iovine, del secondo ufficiale di macchina Francesco Romano, del responsabile della società noleggiatrice 'Anek' e del legale rappresentante della società. I reati contestati sono naufragio colposo e omicidio colposo plurimo. Intanto è stata recuperata, e verrà esaminata nei prossimi giorni, la scatola nera del traghetto che ha preso fuoco al largo di Corfù. Al momento gli investigatori non hanno potuto ispezionare tutto il traghetto ma saranno in grado di scendere ai ponti più bassi quando il relitto sarà messo in condizioni di sicurezza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata