Alpinista austriaco muore scivolando in canalone nell'udinese

Udine, 28 nov. (LaPresse) - Una salita facile, solo con casco e ramponi, è stata fatale per un alpinista austriaco che insieme a un amico oggi pomeriggio, intorno alle 14, stava risalendo il canalone Findenneg, che si trova nel gruppo del Montasio, nell'udinese. Sul posto è intervenuto il soccorso alpino della guardia di finanza Sella Nevea, che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'austriaco, 45enne di Villaco. L'amico, che era davanti, è passato senza difficoltà su una lingua di ghiaccio, nella quale è scivolato il secondo, che è precipitato nel canalone per qualche centinaio di metri. Si tratta di una zona molto detritica, che non presenta particolari difficoltà tecniche. Proprio per questo nelle salite lungo il canalone non si utilizzano corde. L'amico sta bene ma è ancora sotto shock per l'accaduto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata