Alfano: Bene blitz antidroga, squadra-Stato incassa un'altra vittoria

Roma, 11 lug. (LaPresse) - "La squadra-Stato incassa un'altra importante vittoria contro la criminalità organizzata". E' quanto afferma il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, commentando l'operazione eseguita oggi, dal Ros dei Carabinieri, nelle provincie di Milano, Bari, Caltanissetta, Como, Reggio Calabria e Torino, e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, a seguito della quale è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 31 presunti responsabili di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Il ministro Alfano si è complimentato con il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Leonardo Gallitelli, e con i suoi uomini "grazie alla cui alta professionalità e all'instancabile lavoro, è stato possibile smantellare ben sette sodalizi criminali collegati a famiglie mafiose palermitane, alla 'ndrangheta e alla criminalità organizzata pugliese, tutti coinvolti nella distribuzione della droga nelle principali 'piazze di spaccio'. La lotta al crimine diventa più incisiva quando riesce a estirpare gli interessi economici, spezzando la catena dei proventi criminali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata