Alessandria, sequestrò e rapinò giornalista de La Stampa: arrestato
L'episodio è avvenuto il giorno di Pasqua, la vittima è Emma Camagna

La polizia di Alessandria ha arrestato un 32enne albanese, irregolare sul territorio nazionale, per sequestro di persona e rapina della giornalista del quotidiano 'La Stampa'  Emma Camagna. L'episodio è avvenuto il 27 marzo scorso, giorno di Pasqua,  ad Alessandria. La donna è stata aggredita nel suo appartamento dal 32enne e dai suoi complici, malmenata e legata con delle calze di nylon a una sedia e derubata dei suoi averi per un valore di 50mila euro. Grazie alla collaborazione della giornalista, i poliziotti della squadra mobile sono riusciti a ottenere riscontri determinanti. L'uomo è ritenuto una persona estremamente violenta ed è stato portato in carcere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata