Alessandria, finge di essere della Finanza e deruba un anziano

Alessandria, 8 set. (LaPresse) - Domenica ad Alessandria un uomo si è presentato a casa di un anziano qualificandosi come appartenente alla guardia di finanza. Entrato in casa con la scusa di controllare la veridicità di banconote custodite nelle abitazioni, si è impossessato di circa 3.000 euro in contanti e di alcuni gioielli in oro per un valore di circa 30.000 euro.

La questura di Alessandria, in seguito all'episodio ha diffuso una nota consigliando: di non aprire la porta a sconosciuti, neanche se muniti di uniforme e tesserino, di non rivelare notizie sulla propria abitazione, di fare attenzione quando si usa il bancomat, non esitare a chiamare il 112 e il 113 in caso di sospetto e dotare, se possibile, la propria abitazione di allarme e videocamere. La polizia di Alessandra intende proseguire tale campagna informativa attraverso una serie di incontri, che si terranno nelle prossime settimane, all'interno dei punti di ritrovo degli anziani, sia in centro che nella periferia di Alessandria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata