Alessandria, esplosione in una cascina: morti 3 vigili del fuoco
Alessandria, esplosione in una cascina: morti 3 vigili del fuoco

La deflagrazione a Quargnento. Ferito un terzo vigile. Ipotesi dolo: trovate bombole del gas

Prende sempre più corpo l'ipotesi di un'esplosione dolosa per la tragedia avvenuta nella notte in una cascina a Quargnento, nell’Alessandrino. Tre vigili del fuoco che erano intervenuti sono morti mentre erano al lavoro sull'incendio provocato da una prima deflagrazione a cui ne è seguita una seconda che ha investito i pompieri. Sul posto sono state trovate dagli inquirenti un timer, dei fili elettrici e delle bombole del gas. "Tutto ci fa pensare che l'esplosione sia stata voluta e deliberatamente determinata", ha dichiarato il procuratore di Alessandria, Enrico Cieri, dopo il sopralluogo nello stabile. Feriti altri due vigili del fuoco e un carabiniere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata