Alcoa, 14 contusi tra forze ordine dopo scontri, ancora petardi

Roma, 10 set. (LaPresse)- Sono in tutto 14 le persone contuse tra le forze dell'ordine durante gli scontri in via Molise a Roma dove è in corso un vertice per il futuro dell'Alcoa. Si tratta di 8 agenti, un dirigente e un ispettore. Inoltre rimasti leggermente feriti anche tre carabinieri e un finanziere. Nessuno di loro è grave e si tratta solo di contusioni. Intanto la situazione, per ora, appare tranquilla anche se le forze dell'ordine rimangono in assetto anti sommossa e i petardi continuano a scoppiare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata