Albero sui binari, treno deraglia a Lucca

Lucca, 6 gen. (LaPresse) - Un treno è deragliato stamattina a Lucca nella frazione Piaggione. In base alle prime ricostruzioni, sarebbe accaduto a causa dell'impatto con un albero caduto sui binari. A quanto si apprende dai vigili del fuoco, intervenuti per rimuovere il locomotore, uscito dai binari inclinandosi su un lato, non ci sarebbero feriti tra i passeggeri del convoglio. Lo schianto della pianta potrebbe essere stato provocato dalle forti raffiche di vento. Il treno era diretto a Lucca.- "Aspetto da Rete ferroviaria italiana tutti i dettagli di quanto accaduto oggi sulla linea Lucca-Aulla. Si tratta di un episodio grave, che per fortuna non ha portato conseguenze per nessuno dei viaggiatori". E' quanto chiede, in un nota, l'assessore regionale alle infrastrutture ed ai trasporti della Regione Toscana, Luca Ceccobao, in seguito al deragliamento avvenuto questa mattina lungo la linea ferroviaria Lucca-Aulla, dove un treno è uscito dai binari a causa di un albero caduto sulla ferrovia. Poche le persone a bordo del convoglio e, fortunatamente, nessuna è rimasta ferita nell'incidente. "Voglio valutare con attenzione tutti gli elementi - ha concluso l'assessore - per poter capire come sia potuta avvenire una cosa del genere e poter decidere quali azioni intraprendere. E' necessario che Rete ferroviaria italiana fornisca a noi e a tutta l'opinione pubblica chiari elementi di giudizio e valutazione dei fatti". Molti gli alberi sradicati dal forte vento della notte scorsa e caduti lungo i binari. Dopo l'incidente la linea è stata bloccata. Sono in corso accertamenti per verificare la presenza di altri ostacoli o di danni alla ferrovia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata