Alatri, indagati per omicidio padre fermato e 4 buttafuori
Si allarga così il numero dei presunti responsabili del pestaggio

Oltre a Mario Castagnacci e Paolo Palmisani, ci sono altre sei persone indagate per omicidio nell'inchiesta sulla morte di Emanuele Morganti, il ragazzo ucciso a calci e pugni dopo una serata in un locale ad Alatri. E' quanto si apprende dalla procura di Frosinone che indaga sul caso. L'indagine per omicidio volontario è estesa, tra gli altri, a quattro buttafuori del locale in questione, il Mirò, e a al padre di Castagnacci. Si allarga così il numero dei presunti responsabili del pestaggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata