Aiscat: Non ci sono 200 gallerie a rischio

Milano, 10 gen. (LaPresse) - "Non ci sono 200 gallerie a rischio". Lo afferma l'Aiscat, Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, che "con riferimento alle notizie allarmistiche diffuse dagli organi di stampa sullo stato delle gallerie di lunghezza superiore ai 500 metri, ritiene doveroso chiarire che è profondamente sbagliato e fuorviante collegare i ritardi nell'adeguamento alla normativa europea con qualsiasi problema di sicurezza strutturale delle gallerie stesse".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata