Agrigento, disabile segregato in catene: arrestati i due tutori

Milano, 28 ott. (LaPresse) - Due persone sono state arrestate a Naro, in provincia di Agrigento, per aver segregato in catene un ragazzo disabile. In manette sono finiti i tutori del giovane, affetto da problemi psichici. L'inchiesta, condotta dai carabinieri, è stata coordinata dal procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, e dalla sostituta Gloria Andreoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata