Agguato ultrà della Lazio: l'arrivo del fratello sul luogo del delitto

Ucciso nel parco degli Acquedotti a Roma in un agguato Fabrizio Piscitelli, ultrà della Lazio conosciuto come 'Diabolik'. Freddato con un solo colpo di pistola sparato alle spalle, all'altezza dell'orecchio sinistro. L'arrivo del fratello sul luogo del delitto.