Aggressione all'ad del Calcio Catania: arrestato pluripregiudicato

Catania, 29 nov. (LaPresse) - La polizia di Catania ha arrestato un noto pluripregiudicato catanese per il reato di violenza privata aggravata nei confronti dell'amministratore delegato del Calcio Catania. Grazie all'attività di raccordo tra i poliziotti della Digos di Catania e di Reggio Calabria, sono stati raccolti elementi utili all'identificazione dell'autore del gesto che hanno permesso di eseguire la misura dell'arresto in flagranza differita per reati commessi a causa di manifestazioni sportive. A seguito dell'aggressione la vittima, che si stava recando allo stadio in occasione dell'incontro di calcio del Catania a Potenza per il turno di Coppa Italia, ha deciso di rinunciare ad assistere all'evento sportivo. L'episodio s'inquadra in una serie di fatti posti in essere con il chiaro scopo di ottenere, con la violenza, che l'amministratore delegato abbandoni la gestione della società sportiva. I particolari verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 in Questura a Catania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata