Aggressione al corteo antirazzista a Bari, uno dei feriti: "Camminavo per strada e mi hanno picchiato"

Aggressione squadrista venerdì sera a Bari dopo una manifestazione anti Salvini avvenuta nel quartiere Libertà. Due i feriti colpiti con cinghie e tirapugni in acciaio: sono Antonio Perillo, assistente dell'europarlamentare Eleonora Forenza eletta con la lista L'Altra Europa con Tsipras, e Claudio Riccio, componente di Sinistra Italiana. Una trentina di militanti di CasaPound sono stati portati in Questura e identificati. Il video pubblicato dal profilo Facebook di Potere al Popolo mostra alcune cariche della polizia e uno dei feriti che spiega: "Camminavo per strada e mi hanno picchiato". Sono stati i manifestanti ad assaltare la nostra sede, la replica del leader di Casapound Simone Di Stefano.