Aggredita e uccisa in un sottopasso a Roma: sentiti clochard
Domani l'autopsia sul corpo della 49enne brasiliana

Continuano le ricerche della polizia per arrivare all'omicida della donna il cui corpo è stato trovato ieri in centro, a Roma, nell'ansa di un sottopasso adibito a via di fuga, all'altezza di piazza della Croce Rossa. Domani, presso l'Istituto di medicina legale dell'Università La Sapienza, verrà effettuata l'autopsia sul corpo della 49enne brasiliana che viveva in città senza fissa dimora.

Intanto mentre proseguono le indagini della polizia scientifica che analizza i reperti e le tracce biologiche ritrovate sul luogo dell'omicidio, gli agenti della squadra mobile passano in rassegna le immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza del quartiere. Sentiti anche testimoni e diversi clochard della zona: gli inquirenti sono convinti che il delitto sia maturato nell'ambiente dei senza fissa dimora, persone che, proprio come la vittima, vivono in condizioni di estremo degrado.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata