Aggredirono capotreno, si costituisce il quarto membro della gang

Milano, 17 giu. (LaPresse) - Si è costituito questa mattina Andres Antonio Lopez Barraza, 36 anni, cittadino salvadoriano, detto 'Pajaro Loco', il quarto componente della gang che venerdì scorso ha aggredito a colpi di machete un ferroviere sulla linea Trenord a Villapizzone quasi staccandogli un braccio e ne ha colpito un altro causandogli un trauma cranico. Anche Lopez Barraza fa parte della gang salvadoriana 'Ms13', alla quale era stato affiliato in Salvador.

Viveva nel fortino dello spaccio di Milano- L'uomo si è costituito stamattina, dopo aver chiamato la polizia da casa sua in viale Bligny, 42, stabile famoso col nome di "fortino della droga" per il noto e diffuso spaccio all'interno. A casa aveva il fodero del machete, arma usata per ferire il ferroviere. Secondo quanto riferito dagli agenti della Squadra mobile l'uomo si è affiliato alla banda già nel Paese d'origine, come dimostrano i tanti tatuaggi sul corpo.

Il suo nome era stato fatto nei giorni scorsi da Josè Emilio Rosa Martinez, il 19enne, difeso dal legale Andrea Mantuano, che ha già confessato di aver sferrato il colpo di machete.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata