Agcom, sanzioni agli operatori telefonici per bollette a 28 giorni
Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb nel mirino dell'Autorità per le comunicazioni. L'Agcom ha deciso nuove sanzioni per gli operatori di telefonia che non rispettano l'obbligo della fatturazione mensile. L'Autorithy dice dunque basta alle bollette ogni 4 oppure 8 settimane con cui le compagnie guadagnano una mensilità. E, in maniera indiretta, lancia un segnale a Sky, che dal prossimo ottobre passerà a un sistema di fatturazione ogni 4 settimane piuttosto che mensile.