Afghanistan, attaccati 2 elicotteri italiani: nessun ferito

Roma, 4 lug. (LaPresse) - Stasera, in Afghanistan, nei dintorni di Shewuan, nella provincia di Farah, due elicotteri italiani A 129 Mangusta impegnati in attività di scorta ad un'unità dell'esercito afgano sono stati fatto oggetto di colpi di armi portatili che hanno colpito uno dei due elicotteri. Lo comunica lo Stato Maggiore della difesa informando che nessun membro dell'equipaggio è stato ferito. Uno degli elicotteri ha riportato danni lievi. I due velivoli militari hanno risposto al fuoco ed hanno completato regolarmente la missione rientrando all'aeroporto di Farah.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata