Addio a Piero Ostellino
Aveva diretto il Corriere della Sera dal 1984 al 1987. E' morto a Milano, a 82 anni, il giornalista Piero Ostellino. Ha lavorato al quotidiano di via Solferino dal 1967 al gennaio 2015, ricoprendo diversi incarichi: corrispondente da Mosca e da Pechino, inviato speciale fino a diventarne poi direttore responsabile. Nato a Venezia il 9 ottobre 1935, Ostellino si era laureato in Scienze politiche all’Università di Torino. All’inizio degli anni Sessanta era stato tra i fondatori del prestigioso Centro di ricerca Luigi Einaudi e della rivista "Biblioteca della Libertà". Nel 2015, dopo 48 anni di collaborazione con il Corriere della Sera Ostellino era passato a "Il Giornale".