Foto d'archivio
Foto d'archivio ©  Foto d'archivio
A scuola con una pistola, posta un video su Instagram: arrestato 16enne

All'ingresso della scuola con una pistola Beretta calibro 22 e un coltello a serramanico, posta un video su Instagram vantandosi dell’arma. Un ragazzino di 16 anni è stato per questo arrestato dalla polizia di Asti: secondo quanto ricostruito dagli agenti, si era recato davanti all’ingresso di una scuola superiore con l’arma semiautomatica, completa di caricatore con 9 proiettili, che da accertamenti è emerso essere stata rubata da un’abitazione nell’astigiano a luglio. Il 16enne aveva con sé anche un coltello, con 10 centimetri di lama. Il ragazzino aveva postato una story su Instagram mostrando il calcio della pistola: da lì è partita la ricerca degli agenti, che hanno rintracciato il 16enne davanti all'istituto scolastico. Secondo quanto emerso dalle indagini, il ragazzo voleva affrontare un coetaneo per gelosia: aveva messaggiato con la sua fidanzata "senza il suo permesso".

I fatti risalgono al primo ottobre ma è solo oggi, martedì 6, che è stato convalidato l’arresto. Le manette sono scattate per il reato di porto illegale dell’arma comune da sparo in luogo pubblico, avvenuto a pochi metri dall’ingresso principale di un istituto scolastico. L’arrestato è stato anche denunciato a piede libero per il porto ingiustificato del coltello a serramanico e per la ricettazione della pistola, poiché risultata provento di furto in abitazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata