A Palermo la nave della legalità
E' arrivata a Palermo la "Nave della Legalità, per il 25esimo anniversario della strage di Capaci". A bordo anche Pietro Grasso: Una traversata bellissima, un'emozione che si rinnova - dice il persidente del senato sceso dall'imbarcazione con un migliaio di studenti che partecipano alle celebrazioni. Nell'eccidio di mafia, commesso il 23 maggio 1992, morirono il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo, e tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Il magistrato antimafia ricordato ieri dal capo dello Stato Mattarella .